venerdì, Luglio 19 2024

Nell’estate del ’19 ho avuto l’occasione di scattare al Retape Summer – Il suono di Roma. 

Che si trattasse della Woodstock romana dedicata ai giovani talenti emergenti, che per richiamare un po’ più di pubblico ospitava anche alcuni affermati artisti della scena musicale capitolina come il bravissimo Fabrizio Moro. Fabrizio ha concluso la serata  e prima di lui si sono alternati giovani emergenti quasi sconosciuti e giovani talenti che si stanno già facendo strada.

Mi sono trovato in quel contesto insieme a Gabriele, forse la prima volta che Gabriele ha partecipato a un evento, e devo dire che è stato il contesto in cui ho conosciuto la magnifica gentilezza di Riccardo Musacchio, il fotografo dell’Auditorium e uno dei più bravi fotografi romani.

Volevo scattare qualche foto dagli spalti della Cavea. Siccome ero assolutamente neofita di sbarramenti che non valgono per i fotografi, chiesi a un tipo con tante macchinette al collo, capelli e barba bianchi, sguardo cordiale e gentile – oserei dire buono – se potessi salire.

Molto gentilmente lui ha interceduto per me con gli inservienti e io sono salito. Qualche mese più tardi ho incontrato Riccardo alla fiera della Piccola editoria, mi sono presentato e l’ho ringraziato per quell’atto di gratuita gentilezza.

Durante quella gradevolissima serata si sono alternati sul palco artisti più o meno sconosciuti, per lo più bravini, finché a una carta sono comparse frotte di adolescenti, ragazzine spuntate dal nulla si ammassavano addosso al palcoscenico.

Tra le ovazioni ha fatto il suo ingresso in scena Fabrizio Moro, evidentemente noto ai più!

L’ho voluto immortalare così, incorniciato dalle sue scatenate fan armate di telefonini che lo riprendono mentre canta.

In post sono intervenuto abbassando in neri, alzando un pochino i bianchi e soprattutto esaltando le luci, per far venire meglio fuori tutti i telefonini!

Riesci a contare i cellulari che stanno riprendendo Moro? Che ne pensi di questa foto? Scrivilo nei commenti!

Impostazioni di scatto:

  • Camera: Canon EOS 6D
  • Impostazioni: 1/320 sec a f/7.1 ISO 16000
  • Obiettivo: Canon EF 24-70mm f/2.8 L II USM a 35mm
  • Data di scatto: 28 giugno 2019 ore 21.28
  • Foto di Gian Luca Pallai
Previous

Barbara

Next

Quel vetturino del Pantheon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also