domenica, Agosto 14 2022

A volte incontri persone che ti stupiscono con la loro gentilezza e disponibilità. E’ il caso di Felicita, ingegnere edile e acquarellista superlativa, titolare insieme a Francesco dello Studio Cromosoma, che Gabriele ed io oramai consideriamo il nostro punto di riferimento quando dobbiamo scattare in studio.

Erano tre mesi circa che con una bravissima MUA – ormai lo sapete che vuol dire Make-Up Artist, vero? – volevamo scattare per un progetto comune e finalmente trovo la modella che fa al caso nostro: Martina, 19 anni, primo anno di Scienze Politiche, appassionata di danza, boxe e foto e … beh, semplicemente bellissima.

Dopo diverse peripezie programmiamo per il 30 ottobre la nostra sessione di scatto in studio (qui trovi alcuni scatti di quel giorno), ovviamente allo Studio Cromosoma di Roma.

La sera prima passo in boutique, da KoKoro a Viale Ippocrate a ritirare qualche capo che gentilmente ci mettono a disposizione per gli shooting e torno a casa.

La mattina del 30 è tutto pronto e organizzato per la sessione di scatto. Mentre vado in ufficio, però, ricevo una telefonata che proprio non ci voleva, Asia, la MUA si è svegliata con 38 di febbre. Non le avrei mai chiesto di venire ugualmente, men che mai in un periodo come quello attuale minacciato dal COVID-19. Sia lei che io siamo dispiaciutissimi. Dovremo rimandare il nostro progetto. Però mi trovo con Studio prenotato e Modella ingaggiata. Dunque che fare?

Dopo i primi attimi di panico comincio a messaggiare a Martina e a Francesco. Martina è disponibile a scattare anche senza MUA, in verità su questo sono io ad esprimere delle riserve, perché per scattare in Studio un buon trucco è più che necessario, e scattare in esterna non risolve il problema dello Studio.

Francesco mi propone di contattare lui una MUA. Mi trovo in grande difficoltà e decido di essere spassionatamente sincero. Non ho a disposizione i soldi per la MUA, è un progetto in TF (che significa Time For, cioè ciascuno contribuisce con la propria professionalità ma senza scambio di denaro) e devo sostenere già la spesa dello Studio! “Lo posso chiedere a Feli se sei d’accordo” mi risponde Francesco. “Vediamo se è disponibile”.

Ovviamente io fino a quel momento ignoravo chi fosse Feli. E che fosse il diminutivo di Felicita. Ebbene acconsento, e anche Felicita dice di sì. Abbiamo risolto e lo Shooting si potrà fare!!

Appena arrivati ringrazio moltissimo Felicita e Francesco per la loro disponibilità e ci mettiamo all’opera, Felicita parte con un trucco molto leggero, che teniamo per quasi tutta la sessione, lo scatto che accompagna questo articolo fa parte di questa fase, poi, verso la fine, quando mi avvicino a Francesco e Felicita per restituire lo Studio, è lei stessa che mi propone un secondo trucco, di cui avevamo parlato, ma che temevo fosse troppo tardi per realizzare, insomma, morale della favola, rimaniamo un’altra ora a scattare, con la “benedizione” dei nostri angeli custodi.

Qualcuno potrebbe obbiettare qualcosa del tipo “Beh, cosa c’è di straordinario in tutto questo? Alla fine hanno salvato il salvabile evitando di perdere una prenotazione all’ultimo momento.” Io la penso in modo molto diverso, Francesco e Felicita sono dei veri appassionati, e non tutto si fa per denaro. Poi condividiamo la passione per Riccardo Falcinelli, ma questa è un’altra storia!

In questo frangente queste due persone ci hanno stupito ancora una volta con la loro generosità.

Beh, che dire? Questa foto non ci sarebbe senza la generosa disponibilità di Felicita, a cui la dedico con gioia.

Siamo arrivati alla fine di questa storia, che ne pensi? Sono molto curioso di conoscere la tua opinione, che cosa evoca in te questo scatto? Scrivilo nei commenti, te ne sarò grato!

Dettagli dello scatto:

  • Camera: Canon EOS R6
  • Impostazioni: 1/160 sec a f/10 ISO 320
  • Obiettivo: Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM a 24mm
  • Data di scatto: 29 ottobre 2021 ore 16.49
Previous

UN RIFUGIO NEI RICORDI

Next

GLI ANZIANI INITALIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Check Also