martedì, Giugno 25 2024

Come non aiutare un’amica che ti chiede aiuto per capire come fare un ritratto in studio?

Me lo ha chiesto un’amica fotografa, a fine settembre 2022. Così ho coinvolto modella e MUA per fare lo shooting.

Peraltro ero molto curioso di capire come funzionasse un set ambientato nel mio ufficio, anziché in studio.

Beh, concordiamo la data, il 17 novembre, e allestiamo la sala. 

Abbiamo quindi spostato tutte le sedie e montato il fondale e le luci, il mitico 180cm, che conferisce una straordinaria morbidezza delle ombre e il beauty disk per illuminare meglio il volto.

Idea particolare, abbiamo preso due gelatine, una rossa e una verde, complementari quindi, e fatto qualche prova di luci.

Mentre scattavamo si sono avvicinate Claudia e Gaia Maria, sicché le abbiamo coinvolte nelle prove, prima da sole e poi insieme.

Ovviamente abbiamo diretto le modelle affinché lo scatto insieme fosse un minimo asimmetrico, mettendo una avanti e una dietro, e cercando di creare un intreccio di braccia e di punti di contatto in modo che si creassero dei triangoli all’interno dell’inquadratura, per conferire dinamismo allo scatto.

Quando poi Claudia ha deciso di dare un bacio a Gaia Maria si è creato il momento decisivo, la mamma che bacia la figlia e la figlia che reagisce quasi disgustata da questo bacio. Che poi non è vero che i nostri figli si schifano quando effondiamo gesti di affetto nei loro confronti, però reagire in questo modo è nelle loro corde e perché si vogliono sentire grandi, negando quelli che poi ricorderanno come momenti di grande dolcezza.

L’obiettivo usato è il 100 macro, in genere preferisco l’85, ma in questo caso, con il fondale molto piccolo, ho preferito una lunghezza focale che lo avvicinasse un pochino di più.

Il 100mm è una lente molto nitida, che evidenzia le imperfezioni, sia del trucco che della pelle. Quindi in post sono intervenuto per eliminarli ed evidenziare il contrasto delle luci.  

Questo è il risultato, che ne pensi? Scrivilo nei commenti!

Impostazioni di scatto:

  • Camera: Canon EOS R6
  • Impostazioni: 1/200 sec a f/9.0 ISO 50
  • Obiettivo: Canon EF 100mm f/2.8L Macro IS USM
  • Data di scatto: 17 novembre 2022 ore 21.47
  • Foto di Gian Luca Pallai
Previous

Echi del Passato: La Voce Silente di Villa Chigi

Next

La “vicinanza dell’anima”. Italia e Romania e le sfide per un nuovo inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also