lunedì, Dicembre 6 2021

Giugno 2021, mia nipote Lavinia segnala a Gabriele che su Instagram una ragazza cerca un fotografo per un esame a Moda.

La contattiamo e ne scaturisce una bellissima esperienza. La studentessa in questione è Elisabetta Turco che, per l’esame di Fotografia a Moda ha avuto il compito di organizzare un editoriale, deve cioè mettere insieme fotografi, MUA – che per i meno esperti significa truccatore, acronimo di Make Up Artist – modella e atelier.

Bene, in un batter d’occhio Elisabetta è riuscita a comporre una squadra davvero professionale, per quanto ognuno abbia offerto le proprie prestazioni a titolo di volontariato – cosa non si fa per la scienza!

Dunque, la Modella è stata Francesca Nencini, che peraltro, oltre ad avere un innato talento per la posa, ha una straordinaria vena poetica, ti invito a leggere le poesie che pubblica sul suo profilo Instagram, davvero di rara sensibilità.

La MUA, che ha dato il tocco di classe a queste foto era Alessia Cavalieri, giovanissima e talentuosa, peraltro mamma di uno splendido bimbo.

Come fotografi c’eravamo noi, inseparabili, Gabriele ed io.

La location, stupenda, è stata Villa Brasini, sede della RRD Italia, Atelier di Roberto Ricci, che ha anche messo a disposizione gli splendidi abiti.

Dunque, io non lo sapevo, un Editoriale è un articolo a carattere fotografico, cinque foto, con una piccola didascalia.

Per realizzarlo ci siamo presentati a Villa Brasini alle quattro del pomeriggio. Montate le luci, in attesa che ci raggiungesse la modella, abbiamo cominciato a provare qualche inquadratura e ad esplorare la location.

Giunta e truccata Francesca, abbiamo cominciato a scattare, diversi outfit, in diversi luoghi di questa magnifica cornice.

Quello che presento – forse – non è il più sgargiante, tuttavia racchiude bene la vena sognatrice che abbiamo voluto dare a questo shooting, lo scatto è stato realizzato su un divano scuro, l’idea di fondo – iniziale era quella di giocare con le luci, e provare a fare una sorta di light painting. Accantonata quasi subito mi sono ritrovato con una serie di scatti realizzati con la dominante rossa di una luce colorata.

La posa è particolarmente suadente e la luce colorata a mi modo di vedere conferiva alla scena un tono troppo francese. Così ho deciso di virare sul bianco e nero.

Devo dire che trovo il risultato piuttosto soddisfacente, e questo è dovuto a tutta la squadra, a partire da Elisabetta!

Grazie davvero a tutti!!

Dettagli dello scatto:

  • Camera: Canon EOS R6
  • Impostazioni: 1/125 sec a f/5. ISO 6400
  • Obiettivo: Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM a 26mm
  • Data di scatto: 8 giugno 2021 ore 20.26
Previous

Il profumo della Lavanda

Next

La Quintana di Ascoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also