venerdì, Luglio 19 2024

Ai Campionati Europei LEN 2022 sono stato incuriosito dall’arte del nuoto sincronizzato, ma mai avrei immaginato di assistere a uno spettacolo così magico e affascinante.

La mia lente è stata puntata verso il basso, sospesa sull’acqua come un occhio curioso, mentre le atlete si muovevano con una grazia che sembrava sfidare la stessa legge di gravità. Ma è stata una nuotatrice, in particolare, a catturare la mia attenzione e il mio cuore.

Era come se l’acqua stesse respirando insieme a lei. La sua figura snodava un cammino incantevole, simile a una farfalla danzante, e il mio obiettivo doveva cogliere l’essenza di questo momento magico. Ma come si fa a catturare l’anima di una farfalla nel suo volo, e ancora di più quando quella farfalla è un essere umano?

Le luci riflessesi sull’acqua creavano un gioco di luci e ombre, che facevano sembrare l’atleta sospesa in un mondo onirico. In quell’istante, ho capito che dovevo cogliere la sua immagine nel momento più alto della sua performance, quando sembrava staccarsi dal mondo reale. Ho atteso con il fiato sospeso, cercando di percepire il suo ritmo, il suo battito cardiaco e il suo respiro.

E poi è accaduto. La nuotatrice ha eseguito una serie di movimenti che hanno portato la sua figura a sollevarsi dallo specchio d’acqua. La sua grazia era commovente, e il pubblico, che teneva il respiro, sembrava in sintonia con lei. Ho inquadrato il suo volto, i suoi occhi determinati e il sorriso.

La luce era perfetta, il riflesso sull’acqua creava una dimensione parallela che sembrava la proiezione di un sogno. Ho scattato.

Quel click è stato un istante, ma ha catturato una vita intera di passione, dedizione e perfezione. Ho sentito come se avessi immortalato l’anima stessa del nuoto sincronizzato in quell’attimo.

Ora, guardando quella foto posso ancora sentire la magia di quel momento. Il mio cuore batte all’unisono con la farfalla che ho catturato, e so che quel giorno ai Campionati Europei LEN 2022 rimarrà per sempre impresso nella mia mente.

C’è qualcosa di straordinario nel vedere un essere umano danzare sull’acqua, trasformandosi in una farfalla che solca i cieli dell’anima. In quel momento, ho imparato che il mio mestiere non consiste solo nell’immortalare la realtà, ma nel catturare l’essenza di ciò che vedo, sento e vivo attraverso il mio obiettivo.

Quando la passione, la perfezione e l’arte si fondono, nasce la bellezza. E io, come giovane fotografo, ho avuto la fortuna di essere lì per coglierla e condividerla con il mondo. La farfalla nel mio obiettivo è ora libera di volare nei cuori di chiunque abbia il privilegio di vedere quella foto, e per me, questo è il vero significato della fotografia.

Impostazioni di scatto:

  • Camera: Canon EOS 1DX
  • Impostazioni: 1/4000 sec a f/2,8 ISO 2000
  • Obiettivo: Canon Ef 70-200 2.8 L USM a 200mm
  • Data di scatto: giovedì  25 agosto 2022, 10:32
  • Foto di Gabriele Pallai
Previous

Zingaretti, Camilleri, Fotografia

Next

DANZA EQUESTRE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also