giovedì, Luglio 29 2021

La Carità, che in termini più laici potremmo chiamare solidarietà e più romanticamente Amore, è una virtù, forse La virtù. Per i Cristiani è una virtù cardinale, insieme a Fede e Speranza. Per san Paolo, la virtù più importante.

Un paio di volte l’anno, con un gruppetto di amici, mi dedico alla Mensa Caritas della mia Parrocchia, san Romano a Roma. Cuciniamo e distribuiamo un pranzo caldo alle persone in difficoltà del quartiere.

Ovviamente in tempi di COVID la modalità di distribuzione si è trasformata. Prima infatti il pranzo si consumava insieme ed era condivisione e compagnia (termine che deriva proprio da cum panis, condividere il pane). Ora invece si confezionano i pasti e si distribuiscono le buste.

La Caritas a san Romano non si è fermata, anzi! Abbiamo assistito a un grandissimo impegno da parte di moltissimo volontari e benefattori, che ha aiutato la Parrocchia a sostenere moltissime persone messe a terra dal lock down.

In questo scatto del 14 novembre scorso ho avuto l’occasione di fotografare Giuseppe, Enzo e Luigi, tre cari amici nel momento in cui preparano le vaschette di pasta per la distribuzione.

Avendo il 24-70 ho pensato di sfruttare le linee di fuga delle vaschette predisposte per essere riempite che conducono l’osservatore alla scena di impiattamento della pietanza.

Il fumo che viene dalla teglia rafforza l’idea che il cibo sia caldo e la fila delle vaschette contribuisce a dare la misura del numero di commensali che riceveranno questo cibo.

Un’ultima nota di colore: dopo il servizio amiamo fermarci nel porticato, per condividere la nostra vita e berci un goccio di liquore. E’ una nota di colore che amiamo tantissimo e rende unica ogni mattinata dedicata al servizio.

Dettagli dello scatto:

  • Camera: Canon EOS R6
  • Impostazioni: 1/250 sec a f/5,6 ISO 8000
  • Obiettivo: Canon EF 24-70mm f/2.8L II USM a 24mm
  • Data di scatto: 14 novembre 2020 ore 13.15
Previous

Paesaggio apocalittico

Next

Un Natale speciale a Castro dei Volsci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Check Also